Back to Top
 
  • services.jpg
    http://www.imetrixbi.com/images/site/slide-services/services.jpg

Moncler vince in Cina contro la contraffazione

Moncler ha rilevato che la controparte non soltanto produceva e vendeva prodotti contraffatti ma aveva tentato di registrare il proprio marchio in diversi mercati, tra i quali quello cinese e ha pertanto contestato il nuovo reato di violazione del marchio e dei diritti di proprietà intellettuale in danno di Moncler.

Moncler è una società molto attenta e attiva sul fronte della lotta alla contraffazione anche per merito del proprio dipartimento legale interno.
Nel solo 2014 l'attenzione e la determinazione di Moncler ha portato a oltre 1.450 indagini e al sequestro di ben 450 mila prodotti sui mercati internazionali, ma l'azienda è sempre più impegnata al contrasto della contraffazione online anche grazie ad una piattaforma di monitoraggio della Rete che ha consentito di chiudere più di 74 mila siti di aste online e l'oscuramento di 1.800 siti web che vendevano prodotti Moncler contraffatti.