Back to Top
 
  • services.jpg
    https://www.imetrixbi.com/images/site/slide-services/services.jpg

Troppe imitazioni, Birkenstock abbandona Amazon

#Contraffazione - Dopo lo stop alla vendita negli Usa, l'azienda tedesca ha deciso di interrompere ogni rapporto con il colosso dell'e-commerce anche in Europa.

Birkestock vero e proprio must al punto che le vendite online registrano numeri da capogiro. Peccato però che presto non le troveremo più, almeno su Amazon.

Dopo lo stop alla vendita negli Usa (avvenuta nel gennaio 2017), l'azienda tedesca con sede a Neustadt infatti, ha deciso di interrompere ogni rapporto con il colosso dell'e-commerce anche in Europa. Rapporto di fiducia che si è interrotto a causa delle "ripetute vendite di prodotti contraffatti sulla piattaforma online", come si legge in una nota dell'azienda.

I consumatori erano indotti in errore da prodotti contraffatti di scarsa qualità che violano i diritti del marchio e ingannavano sulla provenienza poco chiara offerti in vendita su Amazon Marketplace". 

Del resto, la moda è uno dei settori più colpiti dalla contraffazione in generale e, in particolare, dai falsi online. Secondo Certilogo, un consumatore su quattro è tratto in inganno durante la procedura di acquisto online e, invece di acquistare un prodotto originale, finisce per comprarne uno contraffatto. Da qui, un altro dato: l'85% dei clienti chiede una maggiore tutela da parte dei brand.

Nel caso specifico, la società tedesca ha fatto sapere di aver segnalato più volte il problema ad Amazon, senza che quest'ultimo intervenisse in modo adeguato.

Leggi l'articolo su Wired...